Entro il 31 gennaio di ogni anno le Aziende in obbligo di legge sono tenute all'invio telematico del prospetto informativo del personale dipendente in forza alla data del 31 dicembre.

 

Scarica il documento UNIPI Modelli e Regole Febbraio 2016

 

Collocamento mirato persone con disabilità - Obbligo delle imprese tra i 15 e i 35 dipendenti, dei partiti politici, delle organizzazioni sindacali e delle organizzazioni senza scopo di lucro.

Dal 1° gennaio 2018 le aziende con base computo tra i 15 e i 35 dipendenti matureranno direttamente l’obbligo all’assunzione di una persona con disabilità anche in assenza di assunzioni incrementative. La stessa modifica si applica ai partiti politici, alle organizzazioni sindacali e alle organizzazioni senza scopo di lucro.

Le stesse dovranno assolvere all’obbligo nei termini ordinari previsti dalla norma, cioè entro 60 giorni dal 1° gennaio 2018 (2 marzo 2018).

Le aziende che non hanno mai presentato il prospetto informativo possono inoltrarlo entro la consueta scadenza al 31 gennaio 2018 con situazione occupazionale al 31 dicembre 2017 e procedere, entro il 2 marzo 2018, ad assumere un dipendente con disabilità o a fare richiesta di convenzione.

Diversamente l’azienda potrà presentare richiesta di avviamento inoltrando il prospetto informativo con situazione occupazionale al primo gennaio 2018 entro i 60 giorni dall’effettiva entrata in obbligo (entro quindi il 2/03/2018); entro la stessa scadenza dovrà comunque essere assolto l’obbligo di assunzione della persona disabile o aver presentato richiesta di convenzione per non essere in condizione di non ottemperanza.

COME DA COMUNICAZIONE DEL 31/01/2018 DELLE ORE 16.31 DEL MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI -  Direzione Generale dei sistemi informativi, dell'innovazione tecnologica, del monitoraggio dei dati e della comunicazione SI RENDE NOTO CHE, LA SCADENZA DELL'INVIO DEL PROSPETTO INFORMATIVO DISABILI 2018 ( (art. 9, co. 6 della L.68/99) E' STATA PROROGATA AL 28/02/2018 (causa di interventi di manutenzione straordinaria sull’infrastruttura tecnologica del Ministero).