Dopo l'interesse raccolto all'ITS Day di maggio a Roma e in giugno al Km Rosso di Bergamo, il lavoro di un gruppo di allievi del corso per Tecnico Superiore dell'Innovazione e Qualità delle Abitazioni è stato premiato dall'Assessore Aprea nello stand di Regione Lombardia, durante l'annuale manifestazione della Fiera di Verona: JOB&Orienta 2017, ove si confrontano tutte le proposte di formazione post diploma con una risonanza ormai nazionale e tutto ciò a conferma della qualità del lavoro svolto per la professionalizzazione dei neodiplomati nel settore delle costruzioni.

 

 

 

 

 

 

 

 

Per la Vice Presidente della Provincia di Pavia Milena D'Imperio, questo eccellente risultato è stato possibile grazie al sostegno delle attività in continuitá e all'incoraggiamento di una svolta innovativa verso i nuovi progetti che questa governance ha saputo realizzare.

La Fondazione Pavia Città della Formazione aveva collaborato col MIUR per sperimentare una metodologia didattica basata sullo sviluppo di progetti in collaborazione con aziende del settore, in modo da preparare i propri diplomati ad affrontare le sfide dell'innovazione che sta trasformando anche i processi costruttivi e da costituire un laboratorio di idee per le imprese.
Ne era nata una proficua collaborazione con una piccola e dinamica ditta di Dorno: la Keraplan srl, esempio dell'eccellenza italiana esportata nel mondo nel settore dei materiali ceramici. La ditta aveva agganciato un progetto europeo Horizon 2020 di sviluppo di una nuova piastrella sensibile e retroilluminata e i ragazzi ne hanno studiato un possibile impiego come componente di piste luminose capaci di guidare l'esodo delle persona da strutture ad alta frequentazione (scuole, ospedali) in caso di evacuazione d'emergenza.
I ragazzi hanno poi autonomamente progettato un plastico in scala per dimostrare l'efficacia della loro idea ed un controllo programmabile realizzato con Arduino per simulare la logica che dovrebbe gestire nella realtà le piste luminose sulle quali si erano focalizzati.
Siamo molto soddisfatti del riconoscimento del nostro lavoro, h dichiarato il direttore Alberto Hénin della Fondazione ITS di Pavia, in quanto dimostra la validità dei corsi di Istruzione Tecnica Superiore come prospettiva professionalizzante per i giovani neodiplomati e ci sprona a proporne altri in settori produttivi fortemente innovativi sempre in stretto rapporto con le aziende

Condividi