SP 175 “San Giorgio-Bivio Cergnago-Tromello”
SP 12 “Bressana Bottarone-Confine AL”
SP 197 “Robbio Novara per Confienza”

 

Con decorrenza da oggi fino a data da definirsi, con propria ordinanza la Provincia istituisce il divieto di transito ai veicoli aventi massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate sui manufatti posti sulle rogge in corrispondenza alle progr. Km 0+700 e Km 0+800 sulla SP 175 “San Giorgio-Bivio Cergnago-Tromello”. Il provvedimento si è reso necessario per alcune criticità evidenziate dalla verifica in loco da parte del tecnici.

 

La Provincia, nella propria ordinanza, indica quale percorso alternativo la SP ex SS 211 “della Lomellina”, la SP 77 “Borgo San Siro-Tromello-Cergnano-Velezzo”, la SP 16 “Pieve Albignola-Scaldasole-San Giorgo-Zeme” ed SP 183 “Alessandria-Milano per Tromello”.

Sul tratto di SP 12 “Bressana Bottarone-Confine AL” compreso tra le progr. Km 0+035 e Km 0+870 in Comune di Castelletto di Branduzzo, la Provincia, con propria ordinanza, istituisce, fino a data da destinarsi, il limite massimo di velocità a  50 Km/h. Il provvedimento si è reso necessario per garantire la piena sicurezza della circolazione, vista la segnalazione della Polizia Stradale di Pavia – Distaccamento di Stradella. La segnaletica di riferimento verrà posizionata dalla Provincia di Pavia.

Viene anche istituito, fino a data da destinarsi, il divieto di transito a veicoli aventi massa a pieno carico superiori alle 20 tonn. sul manufatto posto alla progr. Km 3+200 della SP 197 “Robbio Novara per Confienza”. Sulla medesima tratta il limite massimo di velocità viene portato, con ordinanza della Provincia, a 50 Km/h. Il provvedimento si è reso necessario per garantire la sicurezza del transito, all’indomani della verifica tecnica congiunta tra tecnici della Provincia e tecnici di Est Sesia Consorzio Irrigazione che ha evidenziato un abbassamento del piano stradale all’altezza del ponte sulla roggia Biraga.

 

L’Ufficio Comunicazione

14 dicembre 2016

Condividi