Sulla vicenda riguardante le future sorti del Pavia Calcio interviene l’Assessore allo Sport della Provincia di Pavia Francesco Brendolise, che in questi mesi ha seguito da vicino la situazione, che afferma: “Ciò che interessa a me come a tutti i pavesi è il bene della società e il suo futuro. Ho buoni motivi di pensare che il Pavia calcio potrà garantirsi solide basi su cui costruire le future stagioni. Circa due mesi fa avevo già auspicato che lo sguardo andasse oltre i confini pavesi, magari andando a reperire le risorse economiche necessarie anche all’estero, come ci insegnano i recenti progetti sportivi di maggior successo, e questo è avvenuto. So inoltre che sportivi pavesi, persone competenti e appassionate, stanno accompagnando questa fase di acquisizione e di rilancio.  Auspico dunque che la trattativa possa arrivare al termine nel più breve tempo possibile, in modo da consentire al nuovo management che si insedierà di avere i tempi tecnici necessari per programmare la prossima stagione. Il Pavia è un pezzo di storia della città, e come tale deve essere trattato!

Condividi