Pavia si prepara ad accogliere Giovanni Malagò, Presidente Nazionale del CONI, che mercoledì 29 gennaio verrà in visita in riva al Ticino. Un'occasione importante per l'intero movimento sportivo pavese, che potrà vivere un momento unico: è infatti la prima volta che un Presidente del CONI fa visita a Pavia. Nell'ambito della giornata pavese di Malagò è in programma un colloquio con il Presidente Daniele Bosone e la Giunta Provinciale, oltre a un incontro, organizzato in collaborazione con il Coni, con i rappresentanti delle Federazioni Sportive Provinciali e del mondo sportivo pavese previsto alle 16.00 nella Sala delle Colonne, presso la sede della Provincia di Pavia (Piazza Italia 5).

Entusiasta Francesco Brendolise, Assessore allo Sport della Provincia di Pavia, che afferma: “La visita del Presidente del CONI Giovanni Malagò rappresenta qualcosa di importante per Pavia e per il territorio pavese. Abbiamo un movimento sportivo molto attivo, all'interno del quale spiccano alcune eccellenze, e ritengo che la visita del massimo rappresentante del CONI possa essere una grande emozione per tutti gli sportivi pavesi. L'incontro con le Federazioni e gli Enti di Promozione Sportiva sarà un ulteriore momento ricco di significato: si verificherà certamente un interessantissimo scambio di punti di vista da cui sono certo emergeranno molti spunti su cui poter lavorare. Sarà un arricchimento reciproco. Lo sport rimane un'attività con un ruolo sociale molto importante, che va dall'aggregazione fino ad arrivare all'insegnamento di regole e all'apprendimento di valori. Un tassello fondamentale nella crescita sana e corretta dei giovani, secondo principi di lealtà e sana competizione. E' dunque un grande onore e un immenso piacere accogliere il Presidente Malagò”  

Condividi