Funghi e tartufi

La provincia di Pavia, in particolare la zona dell'Oltrepò Pavese  è anche terra di funghi e di tartufi. In luoghi rimasti incontaminati è possibile raccogliere funghi carnosi e profumati e pregiati tartufi tanto che l'Alto Oltrepò è diventato uno dei mercati più importanti a livello nazionale.
In queste aree il tartufo, di ottima qualità, è diventato un preciso punto di riferimento nelle tradizioni e nella cultura locale.
Oltre a rappresentare un "sano" divertimento per i numerosi tartufai presenti nella nostra provincia, questo prodotto, infatti, caratterizza e  valorizza la cucina locale.

Vedi il sito della Regione Lombardia dedicato a questa materia .

Quando è possibile cercare e raccogliere i tartufi?

La ricerca e la raccolta di tartufi è possibile nel periodo indicato dal calendario raccolta dei tartufi ed è consentita a coloro che siano in possesso del tesserino di idoneità rilasciato dalla Provincia.

Come ottenere il tesserino
Per ottenere il rilascio del tesserino, bisogna superare un esame di idoneità da sostenersi presso la Provincia.
Le domande per sostenere l'abilitazione possono essere presentate dai cittadini residenti in provincia di Pavia, di età superiore ai 14 anni. Le domande vanno presentate al Settore Agricoltura Via Taramelli, 2 - 27100 PAVIA oppure trasmesse per e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Alla domanda, va allegata la seguente documentazione:

  • Autocertificazione di residenza
  • Ricevuta di versamento di Euro 16,00 sul c/c postale n. 14811277 intestato alla Provincia di Pavia – servizio di Tesoreria;

La data di convocazione per sostenere l'esame di idoneità viene comunicata al candidato tramite avviso postale. La preparazione dei candidati è valutata sulla base della capacità di riconoscimento delle specie di tartufi, sulle modalità di ricerca e di raccolta nonchè sulla conoscenza delle disposizioni legislative che regolano il settore.

Il tesserino ha una validità di anni 5 dalla data di rilascio ed è valido sull'intero territorio nazionale, il mantenimento di validità  consiste nella vidimazione annuale da effettuarsi presso i nostri uffici a partire dall'anno successivo a quello di emissione.

Per il rinnovo del tesserino, allo scadere dei cinque anni dalla data di rilascio, deve essere presentata alla provincia, la seguente documentazione:

  • Domanda di rilascio del nuovo tesserino
  • N. 2 fotografie formato tessera;
  • N. 1 marca da bollo di euro 16,00;
  • Tesserino di idoneità scaduto;

A chi rivolgersi:

Vittorio Cuore 
0382/597845 • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Gabriella Giacchino

0382/597844 • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Condividi