Martedì 3 aprile il Ministro alla Salute Prof. Renato Balduzzi farà visita a Broni per discutere della questione ex Fibronit e le sue ripercussioni sociali e sanitarie con i Sindaci dell'Oltrepò orientale e le associazioni ambientaliste.L'incontro, voluto dal Presidente della Provincia Senatore Daniele Bosone ed organizzato in collaborazione con il Sindaco Luigi Paroni, si terrà in sala consiliare di Palazzo Arienti alle ore 12.

 

Questa giornata conferma l’attenzione delle Istituzioni e dello Stato alla questione legata alla Fibronit, sia in riferimento alla bonifica del sito per la quale sono già arrivati finanziamenti ma altri se ne attendono, sia per quanto riguarda la questione sanitaria legata al numero elevatissimo di patologie da esposizione all’amianto che ancora si registrano a Broni – spiega il Presidente della Provincia Senatore Daniele Bosone – Credo che la visita del Ministro sia non solo un importante segno di attenzione e sensibilità, ma anche espressione di un sincero interesse per arrivare alla risoluzione del problema”.

La visita del Ministro arriva in un momento ‘storico’ di cruciale importanza per il futuro della nostra città e del territorio circostante – sottolinea il Sindaco di Broni Luigi Paroni – Siamo alla vigilia del processo Fibronit e soprattutto ci stiamo avvicinando al termine del primo lotto dei lavori di messa in sicurezza dello sito, termine critico per il reperimento dei fondi necessari per completare le successive fasi della bonifica”.

Ringrazio il Presidente della Provincia Daniele Bosone per la particolare sollecitudine e premura che ha dimostrato riguardo a questo tema sin dal suo insediamento e il Ministro Balduzzi che con la sua presenza testimonia la vicinanza delle istituzioni a tutti coloro che sono stati colpiti da questa tragedia – conclude Paroni – Ora tutti insieme - istituzioni, associazioni e cittadini - dobbiamo lavorare sodo per liberare definitivamente Broni dall’amianto facendola ritornare ad essere davvero quella che è, città di sole e vigne

Condividi