800-306850Un numero verde contro la violenza sulle donne. E’ lo 800-306850, un servizio attivato grazie all’iniziativa dell’Assessore alle Pari Opportunità della Provincia di Pavia, Milena D’Imperio, che consente da oggi di rivolgersi al Centro Anti Violenza di Pavia telefonando gratuitamente.

Il servizio è offerto dalla Amministrazione Provinciale a supporto della attività del Centro Antiviolenza di Pavia “Liberamente”. “Le violenze sulle donne sono in continuo aumento e la nostra provincia non è purtroppo esente da questo brutto fenomeno. Ad oggi Liberamente è l'unico Centro Antiviolenza provinciale. Mi sentivo di dare un segnale di attenzione concreto e soprattutto di agevolare le donne che desiderano rivolgersi al centro.

E’ nata così l’idea del Numero Verde”, dice Milena D’Imperio. Solo nel 2011 sono state 268 le donne della nostra provincia seguite dal Centro Antiviolenza , di cui il 60% di nazionalità italiana. Nel 2003 i casi seguiti sono strati solo 50. Nel 62% dei casi la prima telefonata di aiuto viene fatta dopo circa cinque anni dalla prima violenza e nel 98% dei casi la violenza arriva dal partner o da un ex partner.

LiberaMente è una Cooperativa Sociale Onlus che eroga gratuitamente servizi mirati e specialistici per aiutare e sostenere le donne in difficoltà. L’aumento delle donne che si rivolgono al centro anti violenza ha portato all’avvio di nuovi progetti rivolti ai minori e a supporto della genitorialità, sia maschile che femminile. Offre servizi di accoglienza, colloqui di sostegno, orientamento, percorsi psicologici individuali e consulenza legale.

Condividi